Daniel G. Tenen a orizzonti in medicina e biologia

28 Ottobre ore 18:00

Aula Magna Scuola Superiore Sant’Anna

Piazza Martiri della Libertà, 33 Pisa

HATs, KATs, and Grannies: la funzione delle“istone” acetil-transferasi nel mantenimento delle cellule staminali emopoetiche e nella mielopoiesi

Sommario:

Le lisina acetiltransferasi (KAT) sono enzimi agenti su diverse proteine, tra cui quelle istoniche. Una di queste KAT, GCN5, media l’acetilazione della CCAAT/enhancer-binding protein alpha, un fattore di trascrizione essenziale per il differenziamento nella linea mieloide, la cui forma acetilata è presente a livelli elevati in linee cellulari umane di leucemia mieloide. Un’altra KAT è la Tat-Interactive 60, che è conosciuta come soppressore tumorale e fattore chiave nel mantenimento di cellule staminali e progenitrici ematopoietiche murine.

(locandina pdf)

tenen

Daniel G. Tenen
MD
Professore di Medicina, Harvard Medical School, Boston, MA, USA
Direttore del Blood Program presso l’Harvard
Stem Cell Institute;
Direttore del Cancer
Science Institute,
Singapore