Premiati al Safety & Quality Day 2016

Estratto dall'articolo di Lucia Zambelli su Toscana Notizie del 30 settembre 2016

http://www.toscana-notizie.it/-/safety-quality-day-2016-ecco-i-progetti-toscani-premiati


FIRENZE - Sono tre i progetti toscani per la qualità e la sicurezza delle cure premiati nel corso del Safety & Quality Day 2016 che si è tenuto ieri a Firenze, nell'Auditorium Sant'Apollonia, organizzato dal Centro Gestione Rischio Clinico della Regione Toscana. Come ogni anno, la Commissione di Valutazione dei progetti, costituita dai componenti del Comitato Scientifico del Centro Gestione Rischio Clinico e dai rappresentati dell'Accademia del Cittadino, ha selezionato i progetti ritenuti migliori. Per la Toscana ha premiato la Fondazione Monasterio (miglior progetto toscano per la sicurezza e la qualità della cura), con un progetto sulla Continuità ospedale/territorio nella dimissione di un paziente pediatrico o GUCH (Grown Ups with Congenital Heart defects) a garanzia della continuità terapeutica; l'Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, con un progetto sul Ruolo attivo dei familiari in terapia intensiva: effetti sulla depressione, ansia, stress e sulla qualità delle cure; e l'Azienda Sanitaria Toscana Sud Est con un nuova iniziativa relativa all'utilizzo di una app informatica come chiave del processo di qualità e sicurezza degli assistiti inseriti nel percorso clinico assistenziale lesioni cutanee.

 

Il nostro progetto è stato premiato quale miglior progetto toscano per la sicurezza e la qualità della cura (leggi in merito al progetto).