Smobilizzo crediti verso il servizio sanitario regionale

12 giugno 2014

Le imprese fornitrici degli enti del Servizio Sanitario Regionale della Toscana possono smobilizzare, a condizioni agevolate, i loro crediti scaduti rivolgendosi agli intermediari finanziari aderenti al protocollo di intesa stipulato in data 10 marzo 2014 tra Regione Toscana e Associazione Italiana per il Factoring (ASSIFACT), mediante la cessione pro-soluto dei propri crediti, per ottenere le condizioni economiche previste dal suddetto protocollo di intesa.

Il fornitore che intende cedere il credito nell'ambito dell'Operazione Assifact deve esplicitare tale sua intenzione, inserendo un' apposita dichiarazione nel "Campo Note" presente nell'istanza di certificazione che si compila sulla piattaforma MEF.
In presenza di tale dichiarazione, la certificazione sarà rilasciata con un termine di pagamento non superiore ad 8 mesi - inferiore a quello stabilito per legge.

Di seguito i collegamenti alle informazioni e all'informativa della Regione Toscana:

Smobilizzo crediti verso il servizio sanitario regionale

In una nota informativa tutte le indicazioni per le imprese interessate