La Salute di Genere in Toscana

Il concetto di medicina di genere nasce dall´idea che le differenze tra i sessi in termini di salute non sono legate esclusivamente alle peculiarità derivanti dalla caratterizzazione biologica dell´individuo e dalla sua funzione riproduttiva: con il termine "genere" (gender) infatti si intende sostituire le categorie "uomo" e "donna", definite in base a mere differenze biologiche, con un´accezione più ampia della "differenza" che include fattori ambientali, sociali, culturali e relazionali. Il convegno è l´occasione per presentare, e distribuire ai partecipanti, un documento sulla
Salute di Genere, frutto della collaborazione di un numeroso e preparatissimo gruppo di esperti, curato e pubblicato dall´Agenzia Regionale per la Sanità su iniziativa della Commissione Salute di Genere del Consiglio Sanitario Regionale.
Si tratterà quindi di una serie di interventi relativi alle conoscenze scientifiche attuali sui diversi comportamenti di genere e sulla incidenza di questi sulla salute e sulla malattia dal punto di vista epidemiologico e clinico.
La giornata si presenterà cosi una occasione utile per tutti i professionisti della sanità toscana al fine di misurare e programmare gli interventi di salute pubblica declinandoli sulla tematica di genere.

 

Programma e scheda d'iscrizione

5 novembre 2013

Villa La Quiete alle Montalve - Via di Boldrone, 2 - Firenze

COMITATO ORGANIZZATORE
Direzione Generale Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale
Ufficio di Presidenza del Consiglio Sanitario Regionale