Professionalità, supporto e lungimiranza

  • Stampa

Con la presente vorrei comunicare la nostra gratitudine a tutta l'èquipe medica e infermieristica che si è presa cura della nostra bambina.

Essendo residenti all'estero non è stato semplice organizzare le numerose visite di controllo e l'intervento; ciò è stato possibile grazie al supporto e alla lungimiranza sia dell'amministrazione sia dei medici, in particolare, della Dottoressa Costa, che è stata un punto di riferimento fondamentale per poter effettuare l'operazione presso l'ospedale. Inoltre ringraziamo sentitamente il Dottor Pak che ha eseguito la procedura chirurgica sulla nostra bambina; la sua alta professionalità unita alla sua capacità nello spiegare la procedura sia durante il pre che il post ricovero di questo importante intervento ha permesso alla nostra famiglia di aver le informazioni ed il supporto necessario per poter affrontare questa prova.

La degenza di nostra figlia è stata resa più agevole anche dall'Associazione 'Un Cuore Un mondo' che ci ha fornito ospitalità; la dedizione dei volontari di questa asscciazione è un esempio di soiidarietà che va oltre le differenze culturali e rappresenta un modello da seguire così come i volontari 'clowns' che hanno restituito il sorriso a nostra figlia.

Questa esperienza, sebbene difficile, ci ha dato la dimostrazione che queste realtà ospedaliere debbano essere sostenute e incentivate in modo tale da poter aiutare un numero sempre più grande di bambini affetti da cardiopatie. Da residenti all'estero ci auguriamo che questa fondazione possa continuare la propria opera conosciuta già al di fuori dei confini italiani.